Heineken evento virale

“Amore, non ne posso più di calcio, c’è una partita ogni giorno e non facciamo mai quello che piace a me”. Da appassionato all’arte pedatoria, di litanie simili ne ho sentite e spesso ho dovuto scendere a compromessi. Ma la partita della vita della squadra del cuore è un rito sociale a cui non si può rinunciare per nulla al mondo… tranne l’insistenza della propria amata.

Mettiamo allora che uno dei main sponsor della Champions Leaugue inventi lo scherzo dell’anno che gioca proprio su questo tema. Coinvolgendo 200 fidanzate di supertifosi milanisti, tanti giornalisti appassionati tifosi e tante altre ingare vittime, è stato organizzato in occasione della partitissima Milan – Real una candid davvero geniale.

Tutti i protagonisti sono stati costretti e rinunciare all’evento sotto pressanti richieste di mogli, fidanzate e anche capi di lavoro, complici della maxi messinscena: “portami all’esibizione del più famoso quartetto d’archi in circolazione, ho i biglietti gratis e non ricapiterà mai più”. E i poveretti hanno dovuto lor malgrado cedere.

E tra uno sbadiglio e l’altro dei malcapitati costretti all’imperdibile prima musicale, immaginate lo stupore quando il celeberrimo quartetto ha abozzato la sigla della Champions… insomma, da vedere il video qui che riassume egregiamente l’iniziativa.

 

Dietro all’iniziativa la birra Heneiken, che ha goduto di una copertura mediatica incredibile e gratuita sia sui mezzi tradizionali come stampa e tv sia su centinaia di blog. Insomma un’operazione che ha lavorato bene sul brand, partendo dalla promessa di marca che si può tradurre così “Heineken, nata per intrattenere”.

 

 

Heineken evento viraleultima modifica: 2010-03-16T22:00:00+00:00da admin
Reposta per primo quest’articolo